Skip to content
Hotel Salera

Passo dopo passo, crea una strategia Facebook per il tuo hotel

La pagina Facebook (FanPage) del vostro hotel, ostello, locanda o casona, può essere visitata da un numero enorme di ospiti attuali e potenziali. Ecco come procedere con una strategia Facebook per sfruttare al meglio queste visite.

 

Facebook è un mezzo interessante per qualsiasi tipo di azienda in quanto permette di comunicare ogni tipo di informazioni, testi, video e foto su ciò che accade nella vostra azienda. Con la giusta strategia Facebook puoi stabilire una relazione con i tuoi attuali ospiti o comunicare con quelli potenziali.

Nei motori di ricerca come Google, Yahoo o Bing le pagine di aziende e aziende sono in cima alla ricerca. Questo ha due vantaggi:

  • Avere una pagina sociale con un buon design e documenti multimediali in un unico luogo
  • Essere in una posizione privilegiata nei motori di ricerca a costo zero

Naturalmente, è sempre una buona idea passare del tempo con la tua FanPage per renderla attraente e affidabile (tanto quanto il tuo sito web) e, cosa più importante, non dimenticare che puoi vendere attraverso di essa. Ecco un articolo in cui spieghiamo come installare un modulo per effettuare prenotazioni da Facebook.

Tornando all’argomento, i tuoi canali come il tuo sito web aziendale o la tua pagina Facebook aziendale sono gli spazi dove i tuoi ospiti andranno finalmente a corroborare i tuoi servizi e infine prendere la decisione di acquisto. Devi essere ben preparata per questo.

 

1. Assemblare una strategia trimestrale

A seconda del concetto e delle caratteristiche della vostra azienda, cercate di trovare un argomento mensile da pubblicare. La realizzazione di un calendario con i contenuti vi aiuterà a organizzare le vostre pubblicazioni.

Esempi:
– Un mese dedicato al cibo e alle bevande servite in hotel con ricette, foto e cunei dello chef.
– Un altro mese dedicato alle attività che si possono svolgere nei pressi dell’hotel.
– E così via, fino ad ottenere circa 3 pubblicazioni mensili.

Avere una presenza costante e fluida sulla tua FanPage mostrerà ai tuoi ospiti attuali e potenziali che ti interessa avere una “conversazione” con loro e fornire informazioni utili.

 

2. Organizzare un flusso costante di informazioni, senza essere ripetitivi

Gli utenti che puntano un “mi piace” alla tua pagina Facebook lo fanno per due motivi intimamente legati al fatto che abbiano o meno soggiornato nel tuo hotel:

  • Scopri il tuo hotel o cerca promozioni e pacchetti prima di prenotare una camera
  • Stabilire un contatto affettivo dopo aver vissuto l’esperienza in albergo

In entrambi i casi, la strategia trimestrale vi permette di creare una storia rilevante sul vostro hotel, che alimenta queste due richieste di informazioni.

È importante notare che una strategia di Facebook non è complicata, ma deve semplicemente essere organizzata. Una buona idea per generare contenuti costanti è quella di integrare i membri del vostro team alberghiero e offrire loro la partecipazione a questa strategia.

Quando si tratta di organizzare la tua agenda su Facebook, non si tratta di inondare la tua pagina con centinaia di aggiornamenti. Il segreto è farti sentire completamente naturale. Come se vi vantaste della vostra attività con qualsiasi amico o conoscente: guardate il cocktail che vendiamo; guardate il carico di frutta appena arrivato; guardate, incontrate il nostro nuovo receptionist.

Al di là della frequenza, l’importante è creare una sorta di “diario” del vostro albergo che fornisca un valore aggiunto. E non dimenticate di parlare di promozioni e pacchetti esclusivi per i fan di Facebook.

 

3. Fai un buon post su Facebook

Quando si tratta di scrivere e pubblicare i vostri contenuti, ecco alcuni suggerimenti per aiutarvi a migliorare la qualità delle vostre pubblicazioni:

  • Preparare un messaggio breve, chiaro ma amichevole. È sempre preferibile che sia accompagnato da video o foto
  • Quando si pubblica un link, è possibile utilizzare un accorciatore come bit.ly. Se si inserisce l’url di un video o di una pagina web, ricordate che è possibile eliminarli una volta che Facebook visualizza il documento multimediale.
  • Cercate di pianificare le pubblicazioni durante i periodi di buon “traffico”. Gradualmente, e osservando le statistiche, sarete in grado di capire in quali momenti i vostri fan sono presenti nel social network.
  • Utilizza parole attraenti e significative

 

Dedicate tempo alla vostra strategia

Lì, con questi tre passaggi puoi iniziare a lavorare sulla tua pagina Facebook per ottenere una buona comunicazione con i tuoi ospiti.

L’importante è non perdere il ritmo. Affinché una strategia Facebook funzioni e produca risultati positivi, richiede tempo e impegno.

Se una campagna non funziona come speravi, non abbandonarla. Ricominciare, analizzare ciò che potrebbe essere andato storto, riprovare, provare nuove idee.

Tanti successi con le vostre future pubblicazioni!