Skip to content
Hotel Salera

3 tattiche per vendere di più senza affidarsi alle agenzie di viaggio

Le agenzie di viaggio online (OTA) possono essere un collegamento in una strategia di pricing e marketing, ma non una fine. Pertanto, è sempre consigliabile non smettere mai di avere il controllo della vendita digitale del proprio hotel, e di mettere in pratica altre strategie di vendita oltre all’uso degli OTA.

Cosa intendiamo per perdere il controllo? Quindi andiamo ad un caso di studio con l’Hotel Monterilla.

Quando un utente cerca su Google “Hotel Viña del Mar Monterilla“, il risultato è guidato da annunci AdWords che OTAs acquista da Google (e carica l’hotel attraverso commissioni) al fine di anticipare l’offerta del sito dell’hotel.

Hotel Monterilla è stato posizionato nei motori di ricerca con le parole chiave corrette e quindi la concorrenza tra gli annunci degli hotel e gli OTA è….. spietata.

Gli OTA utilizzano messaggi come “sconti esclusivi” o “prezzi ottimali”. Da un lato, queste frasi sono molto complesse da posizionare per un hotel. D’altra parte, questi messaggi sono falsi, in quanto il sito web dell’hotel sarà sempre quello con il miglior prezzo (anche se gli OTA cercano di evitarlo con i loro contratti e clausole).

Quello che stiamo cercando di spiegare con questo esempio, è che non si dovrebbe dipendere esclusivamente dalle agenzie di viaggio. Quindi ecco 3 tattiche per vendere di più, a costi più bassi e senza fare uso di OTA:

1- La propria strategia di vendita

Le agenzie di viaggio sono come le aziende che vendono pane senza avere forni, panettieri, ricette, ecc. Quello con le camere sei tu, l’albergatore. Le OTA hanno bisogno delle vostre camere, perché senza di loro non hanno il lavoro. Dopo aver chiarito tale posizione, il vostro dovere è quello di cercare di investire il dominio che gli OTA hanno sul vostro business.

Perche’? Non lo so Perché vendere le vostre camere nel modo migliore (e senza commissioni!) è necessario per generare maggiore redditività. Investire tempo e denaro nei media digitali, oltre ad essere una delle tante opzioni, è un compito a cui bisogna dedicare tempo. Devi avere la tua strategia di vendita.

Dobbiamo ricorrere ad intermediari? Sì, certo, è sempre bene averli, ma in condizioni limitate e chiare, perché perdere il controllo di come, quando, quanto, quanto e in quali condizioni le vostre stanze sono vendute, è abbastanza pericoloso.

In tempi di bassi profitti, è necessario ridurre al minimo i costi, e le commissioni che si pagano agli OTA finiscono per essere costi di vendita molto elevati.

Le commissioni delle agenzie di viaggio online vanno dal 12% al 20% (e anche al 25%). Se gestite tutte le vostre vendite attraverso intermediari (e con queste commissioni), potreste finire per vendere le vostre camere in perdita.

Quindi lo sai. La migliore strategia per non perdere il controllo dei costi e generare maggiori profitti è quella di sapere come attivare e incentivare le proprie strategie di vendita.

Potete dare un’occhiata ai nostri articoli di marketing. Noi di Clerk cerchiamo sempre di offrirvi suggerimenti che possono aiutarvi in questo arduo, ma benefico compito.

2- Proprietà intellettuale del vostro marchio e della vostra immagine

Per continuare a fare uso dell’esempio, la parola “Hotel Monterilla” è ampiamente usata da OTAs per offrire il proprio sito web come luogo in cui l’utente deve acquistare le camere. Questo viola le leggi sulla proprietà intellettuale e sui marchi della maggior parte dei paesi, in quanto la frase “Hotel Monterilla” è un marchio registrato della società alberghiera. In nessun contratto l’Hotel Monterilla ha dato il permesso per l’uso del marchio.

Per evitare questa violazione della proprietà, l’Hotel Monterilla Manager Jorge Barahona ha scritto a Google per reclamare la sua proprietà intellettuale e chiedere esplicitamente di rimuovere qualsiasi pubblicità non autorizzata dall’hotel con il suo marchio.

Se sei un albergatore e ti succede qualcosa di simile a te, puoi richiedere il tuo marchio attraverso il “Trademark Complaint Form“.

3- Canali di distribuzione

I canali che utilizzi per vendere il tuo hotel dovrebbero essere parte della tua strategia. Questi canali vi permetteranno di agire rapidamente, testare le promozioni, stimolare l’acquisto e sostenere il branding, tra molti altri obiettivi.

Tra le diverse opzioni che avete come albergatore indipendente, i canali digitali occupano il primo posto per i loro bassi costi, la capacità di penetrazione, l’ubiquità dei nostri clienti, la copertura e il controllo dei contenuti e delle azioni.

Ecco alcuni buoni consigli su come lavorare e stimolare i vostri canali di vendita e distribuzione:

  • Il web è il luogo in cui circolano molte delle comunicazioni del vostro hotel. E ‘molto importante avere un buon sito web, ottimizzato, che è stato programmato per essere trovato dai motori di ricerca come Google o Bing.
  • Il tuo sito web dovrebbe avere anche un motore di prenotazione integrato. Questo ti aiuterà a vendere camere dal tuo sito, senza pagare commissioni odiose, oltre a darti la possibilità di gestire “aste di camere”, “promozioni incrociate” e altre strategie di vendita.
  • Ricordati di mantenere le offerte fresche e aggiornate e di promuoverle. Avere buoni prezzi con offerte interessanti è fondamentale (siamo tutti alla ricerca del miglior prezzo).
  • I social network occupano uno spazio di diffusione centrale perché sono liberi, efficaci, veloci ed efficienti. In questi canali è importante avere qualcosa di importante da comunicare. È necessario discutere con contenuti specifici i motivi per cui i passeggeri dovrebbero andare in albergo e non un altro.
  • Non dimenticate di avere una buona strategia per i vostri clienti per darvi il loro indirizzo e-mail. Non solo sarete in grado di inviare loro offerte speciali, ma anche di informarli sui miglioramenti del vostro hotel, eventi, alleanze, ecc. Tuttavia, tenere sempre presente di non abusare di questa risorsa. L’invio di molte e-mail può essere dannoso.

 

Opzioni per vendere meglio

Pronti, con questi tre suggerimenti conoscete già le opzioni per vendere le vostre camere d’albergo senza affidarvi così tanto alle Agenzie di Viaggio Online.

L’idea è che è possibile implementare strategie di trading efficaci senza fare affidamento sugli OTA. Come vi abbiamo mostrato qui, è del tutto possibile.

Ora, mettiamoli in pratica!